I NOSTRI SUCCESSIValida la notifica dell’appello fatta al procuratore di primo grado anche se la parte è deceduta

16 Maggio 20170

La Corte d’appello di Napoli con l’ordinanza che si allega afferma un principio molto importante. E’ valida la notifica fatta al difensore di primo grado della parte deceduta nelle more della notifica dell’atto d’appello. Sostanzialmente si realizza una sorta di ultrattività della procura alle liti.

Oltretutto la corte napoletana afferma anche che il decesso della parte che sia intervenuta prima dell’inizio del giudizio d’appello non è causa di interruzione del processo essendo onere del difensore di primo grado dichiararne il decesso.[pdf-embedder url=”https://www.riccardilex.com/wp-content/uploads/2017/05/Ordinanza-interlocutoria.pdf” title=”Ordinanza interlocutoria”]

Lascia un Commento

La tua email non verrà pubblicata I campi obbligatori sono contrassegnati con *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

https://www.riccardilex.com/wp-content/uploads/2020/06/logo-riccardi-black_8b33560387d776e8612503216e308f83.png

Follow us:

+39 02 94758450
info@riccardilex.com

• STUDIO LEGALE RICCARDI •
Codice fiscale e Partita IVA: 05532071213 • Polizza RC Professionale AIG Europe S.A. n. ICNF000001.069593
• www.riccardilex.com • info@riccardilex.com • studio@pec.riccardilex.com